5% di sconto col codice PRIMOACQUISTO
Spedizione Gratuita 24/48h sopra i 39€ di acquisto.

MASCHERINE: QUALI USARE?

GUIDA PRATICA ALLE MASCHERINE

Quanti tipi di mascherine esistono? Quali sono le migliori? Come posso riconoscerle? Scopriamo insieme tutto quello che c'è da sapere. 

Partiamo dividendo le mascherine in tre grandi gruppi: mascherine non certificate, dispositivi medicali e dispositivi di protezione individuale

IN BREVE:

  • mascherine non certificate, non adatte alla protezione dal virus.
  • dispositivi medicali (le mascherine chirurgiche per intenderci) proteggono gli altri, ma sono inefficaci nel filtrare l'aria inspirata.
  • dispositivi di protezione individuali, DPI che sono i più adatti e sicuri.

MASCHERINE NON CERTIFICATE

Tra le prime troviamo, per esempio, quelle in cotone o sintetiche lavabili: queste non disponendo di certificazione e relativi test di laboratorio non possono garantire una buona capacità filtrante e sono quindi poco utili per prevenire la trasmissione del virus. 
Ci sono anche le tre veli (simile chirurgiche) e le kn95 non certificate. Non c’è modo di sapere la loro effettiva capacità filtrante in quanto non vengono testate in laboratorio. Certamente non possono essere utilizzate come dispositivi per il lavoratori DPI o come dispositivi medici DM in ambito medicale.

MASCHERINE DISPOSITIVI MEDICI (DM)

mascherina chirurgica dispositivo medicale mascherine.it

I dispositivi medici (DM) , le classiche mascherine chirurgiche, hanno certificazione EN 14683. Queste mascherine servono principalmente a proteggere gli altri e hanno utilità solo se le indossano tutte le persone con cui entriamo in contatto. L'aria che viene inspirata, infatti, non è filtrata in modo efficiente.

La loro capacità filtrante viene misurata con il BFE Bacterial Filtration Efficiency e varia dal 95% al 98%. Misura infatti la capacità di filtrare i batteri e le particelle grandi 3 micron.

Acquista le nostre mascherine chirurgiche

MASCHERINE DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)

Differenti invece sono i dispositivi di protezione individuale, o DPI, che, se indossati correttamente, filtrano sia l'aria inspirata che quella espirata (a patto che non abbiano la valvola), offrendo un livello di protezione elevato contro il Covid-19. Le principali sono le FFP 1, 2 e 3. Le mascherine FFP 2 in particolare, sono raccomandate dall'OMS, l'Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla Commissione Europea per il loro fattore di protezione pari o superiore al 94%.
La loro capacità filtrante si misura con il PFE Particle Filtration Efficiency, misura infatti la capacità di filtrare il particolato con dimensioni di 0,3 micron. Possiamo quindi dire che le mascherine FFP1, FFP2 e FFP3 hanno una capacità filtrante 10 (dieci) volte superiore alle mascherine di tipo chirurgico.

Acquista le nostre mascherine FFP2

    Che cosa stai cercando?

    Il tuo carrello